Un altro importante risultato per l’azienda del Vallo di Diano leader di sistemi oscuranti e schermature solari.

Nei giorni scorsi, la Pinto srl di Polla è stata premiata all’interno del Forum Serramenti, presso il Centro Congressi di Vicenza, durante l’evento rinnovato e ampliato nella sua formula. Una kermesse molto importante che viene organizzata ogni anno da Guida Finestra e che raggruppa le maggiori aziende che si occupano di serramenti scorrevoli, profili, accessori e ferramenta e protezione (tende, oscuranti e zanzariere).

Il verdetto finale è scaturito dal numero di preferenze raccolte durante le votazioni telematiche promosse sul sito di guidafinestra.it.

La Pinto ha candidato per le votazioni da casa il suo prodotto innovativo “Arialuce”, la prima tapparella che dà spazio ad aria e luce, realizzata con una particolare tecnologia che permette una significativa aerazione e illuminazione dell’ambiente a differenza dell’avvolgibile tradizionale. Oltre ai premi riservati ai “voti da casa”, durante l’evento i prodotti candidati all’Oscar sono stati visionati anche da una giuria di esperti del settore.

L’azienda del Vallo di Diano si è attestata tra le migliori 3 realtà della categoria “Protezione” (tende, oscuranti e zanzariere) riscuotendo notevole successo per le innovazioni proposte nel corso degli ultimi anni nel settore delle tapparelle e dei frangisole.

Al termine del Forum dei Serramenti, il gruppo Pinto soddisfatto di questo risultato ha voluto ringraziare lo staff organizzativo di Guidafinestra ma soprattutto tutti i sostenitori del web che hanno assegnato una preferenza ad “Arialuce” in occasione delle votazioni on-line promosse durante quest’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano