Importante riconoscimento per il pasticciere lucano Vincenzo Romano, che con la Nazionale Italiana Cuochi ha conquistato la medaglia d’oro nell’ambito della 13^ edizione dell’Expogast 2018, la più grande fiera culinaria internazionale organizzata in Lussemburgo ogni 4 anni dal 1978. Una sorta di mondiale di categoria che quest’anno ha visto la nazionale italiana trionfare, e con il team anche il 32enne pastry chef potentino, che si è esibito con il team italiano durante la “Culinary World Cup”.

Il team italiano con Romano ha trionfato davanti a ben 30 nazioni partecipanti che hanno dato vita alla sfida gastronomica.

Dedico questa vittoria alla mia famiglia e alla mia compagna Claudia, mi danno tutto l’appoggio possibile – commenta Romano – E’ stata una competizione molto impegnativa e tutto il team italiano ha lavorato in maniera eccezionale, curando maniacalmente ogni particolare. E’ un enorme onore far parte della Nazionale, grazie a chi mi dà questa possibilità, è una grande emozione, ripaga il grande lavoro che facciamo”.

Un risultato di tutto riguardo e di grande importanza, che premia anche l’Unione Regionale dei Cuochi Lucani, della quale il giovane pasticciere ne fa parte. Un importante riconoscimento che arriva dopo aver raggiunto il gradino più alto del podio durante i campionati della cucina italiana che si sono svolti a Rimini.

Il percorso di Romano, partito dal Sud, ha raggiunto prima il nord per maturare le esperienze e poi anche l’estero. E’ il primo chef lucano ad avere l’onore di far parte della Nazionale italiana dalla scorsa estate.

– Claudio Buono –

 

 

 

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*