La lotta contro la violenza sulle donne si fa sentire anche in teatro e diventa tema centrale della seconda serata dell’ottava edizione del “Festival Teatrale Santarsenese“.

A portare sul palco del teatro comunale “G. Amabile” di Sant’Arsenio l’importante tematica è stata la compagnia teatrale “Camomilla a colazione”, del comune di Visciano, in provincia di Napoli. Gli attori hanno messo in scena “Mia per sempre“, spettacolo tragicomico in due atti, di e con la regia di Felice D’Onofrio.

Uno spettacolo che ha visto al centro della storia, oltre la violenza sulle donne, anche la disabilità, la solitudine, la dipendenza dai social network.

La compagnia teatrale ‘Camomilla a colazione’ è una compagnia amatoriale formata da alcuni amici legati dalla passione per le ‘tavole di legno’, elementi che compongono il palcoscenico – spiega l’Associazione Culturale ‘Sant’Arsenio-Ieri, oggi e domani’, promotore dell’evento -. Da sempre non solo un progetto teatrale, ma soprattutto una realtà culturale e sociale“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*