Ieri pomeriggio, a Sala Consilina, ha fatto ufficialmente ingresso, sostituendo il parroco don Michele Totaro, presso la chiesa della Santissima Annunziata il nuovo parroco don Paolo Longo. A celebrare la messa il Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Padre Antonio De Luca.

E’ un’occasione eccezionale per questa comunità – dichiara il Vescovo De Luca – la domenica per noi cristiani è la Pasqua della settimana, ogni domenica Gesù con la sua presenza ci dice ‘Non temete, io sono con voi per sempre’. Siamo qui per presentare il nuovo parroco, don Paolo, che sarà la guida della chiesa della Santissima Annunziata e io non posso che dargli il benvenuto e fargli i miei migliori auguri per un cammino sempre gioioso”.

Don Paolo Longo arriva a Sala Consilina dopo aver guidato per molti anni la chiesa dei Santi Pietro Apostolo e Benedetto a Polla.

Oltre a questo nuovo cammino al servizio di Dio, della Chiesa e della comunità cristiana – ha affermato don Paolo – c’è anche quell’attenzione di cui Gesù oggi ci ricorda nel Vangelo alla comunità. Ringrazio la comunità di Polla che oggi mi ha accompagnato in questo nuovo cammino. Vi lascio con tristezza, una tristezza che però si trasforma in una grande gioia per essere alla guida di questa parrocchia“.

Presenti alla celebrazione, insieme al Vescovo, don Luciano La Peruta, don Gabriele Petrocelli, don Domenico Santangelo. Inoltre tra i presenti anche il Luogotenente D’Amato, Comandante della Stazione Carabinieri di Sala Consilina, il Comandante della Sottosezione di Polizia Stradale di Sala Consilina, Nicola Molinari, il sindaco Francesco Cavallone, il Comitato San Michele e il Priore della Congrega della Madonna della Consolazione.

– Elena Francesca Comuniello –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano