La Basilicata si conferma terra longeva e di centenari. Nonna Matilde di Tramutola spegne 101 candeline



































Ha spento le 101 candeline nonna Matilde Ferretti, una centenaria lucana, la più anziana di Tramutola.

Nata il 14 luglio del 1918, ha sempre vissuto a Tramutola. Nonna Matilde eccetto qualche acciacco, più che giustificato, gode di buona salute e per decenni ha lavorato per le attività commerciali della famiglia. Fino a un decennio fa si è dedicata anche all’orto.

L’ultra centenaria valdagrina è stata festeggiata a casa sua, in famiglia, e ha deliziato tutti preparando la pasta di casa, i fusilli, poi mangiati a pranzo con i familiari, che non le fanno mai mancare vicinanza, assistenza e calore. La signora Matilde con il marito Vincenzo, scomparso nel 1993, ha avuto tre figli, Rosario, Maria e Delia, ed ha numerosi nipoti e pronipoti.







E’ la nona di dieci figli (sei donne e quattro maschi). Della sua famiglia, tutte le sue sorelle sono vissute fin oltre i 90 anni, fino agli 80 i fratelli. Lei è l’unica ad aver superato la soglia dei 100.

Una curiosità: lo scorso novembre si è sottoposta ad un intervento al femore perfettamente riuscito, a cura dell’equipe di ortopedia dell’ospedale di Villa d’Agri, e si è prontamente rimessa in sesto. Con i 101 anni della nonnina tramutolese, la Basilicata si conferma sempre più terra longeva e di centenari.

– Claudio Buono –





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*