Presso il Teatro Augusteo di Salerno si è tenuta oggi l’Assemblea pubblica di Confindustria Salerno dal titolo”Fiducia ai Giovani – Opportunità, merito e talento per un futuro che vuole crescere”.

Tra i presenti il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, ospite principale, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, il presidente nazionale di Confindustria Vincenzo Boccia, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il presidente di Confindustria Salerno Andrea Prete e il presidente di Confindustria Campania Ambrogio Prezioso.

Numerose le testimonianze di vita e di lavoro offerte dai profili giovani nel corso dell’Assemblea. “Dobbiamo continuare nella linea di investimenti e mi auguro che nei prossimi mesi maturi l’idea di un piano per il lavoro dedicato al Sud che punti anche ad incrementare l’occupazione nella pubblica amministrazione – ha affermato il governatore De Luca nel corso del suo intervento – I giovani non credono più in questo Paese perché oggi si fa fatica a concretizzare una qualunque idea, un qualunque slancio positivo, creativo, perché la vera cappa di piombo che pesa sull’Italia e il groviglio burocratico, amministrativo, giudiziario che rende quasi una impresa eroica tradurre qualunque progetto in realtà. Lanciamo, però, ai giovani della Campania un messaggio di fiducia. Siamo ripartiti come Regione“.

Al prestigioso appuntamento era presente anche la Banca Monte Pruno con il Vice Presidente Vicario Antonio Ciniello, il Direttore Generale Michele Albanese, il Vice Direttore Generale Cono Federico ed il Responsabile della Segreteria Generale Antonio Mastrandrea. Grande la soddisfazione che è stata espressa dai vertici dell’istituto di credito, partner dell’evento di Confindustria.

– Chiara Di Miele –

 


Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*