Paura per un 32enne di San Gregorio Magno rimasto gravemente ferito a causa di un incidente di caccia verificatosi nel territorio di Romagnano al Monte.

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo sarebbe stato raggiunto da un colpo di fucile durante una battuta in località Serra la Guardia nella giornata di domenica.

Pare che, inciampando, abbia fatto cadere a terra il suo stesso fucile dal quale sarebbe partito il colpo che lo ha ferito.

Il 32enne in seguito è stato ricoverato all’ospedale di Oliveto Citra dove resta in prognosi riservata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano