Nella tarda serata di ieri a Salerno gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante l’attività di controllo del territorio intensificata in relazione alle misure di contenimento per il contagio da Covid-19, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria tre uomini per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Gli agenti delle Volanti hanno controllato i tre mentre si trovavano a bordo di due automobili in sosta nella zona di Pastena, sul lungomare Colombo.

All’esito dei controlli, il 41enne C.D. e il 22enne N.S., salernitani, e il 43enne M.F. di Nocera Inferiore, con alcuni precedenti a carico, sono stati trovati in possesso di dosi di hashish e marijuana pronte per la cessione e di denaro contante in banconote di piccolo taglio, per una somma complessiva di circa 500 euro, evidente provento dell’attività di spaccio.

I tre sono stati accompagnati negli uffici della Questura e, dopo essere stati identificati, sono stati denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti. Gli agenti, oltre alla droga, hanno sequestrato il denaro e dei bilancini di precisione trovati nell’auto e nell’abitazione di uno di loro dopo le perquisizioni domiciliari.

A loro carico è scattata anche la sanzione amministrativa di 400 euro per la violazione delle norme di contenimento del contagio da Covid-19.

– Chiara Di Miele –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*