Impresa Sicura è l’intervento previsto dal decreto Cura Italia che punta a sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese, di qualunque dimensione e operanti sul territorio nazionale.

È possibile richiedere il rimborso delle spese per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale, sostenute tra il 17 marzo e la data di invio della domanda. Il rimborso è concesso fino al 100% delle spese ammissibili e fino ad esaurimento della dotazione finanziaria disponibile. L’importo massimo rimborsabile è di 500 euro per ciascun addetto dell’impresa a cui sono destinati i DPI e fino a un massimo di 150mila euro per impresa (l’importo minimo rimborsabile è pari a 500 euro).

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spese pagate con piena tracciabilità (bonifico bancario, assegno bancario):

  • mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare;
  • indumenti di protezione, quali tute e/o camici;
  • calzari e/o sovrascarpe;
  • cuffie e/o copricapi;
  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

Le domande di rimborso devono essere presentate in modalità telematica, secondo una sequenza temporale articolata in tre fasi:

  • Prenotazione del rimborso, a partire dalle ore 9.00 del giorno 11 maggio al 18 maggio
  • Pubblicazione dell’elenco delle prenotazioni, Invitalia pubblicherà l’elenco di tutte le imprese che hanno inoltrato la prenotazione, in ordine cronologico
  • Presentazione della domanda di rimborso. Le imprese ammesse potranno compilare la domanda di rimborso dalle ore 10.00 del 26 maggio alle ore 17.00 dell’11 giugno

Per info: www.studioviglionelibretti.it – info@studioviglionelibretti.it

Telefono: 0975/399004  Cellulare: 338/8122100

Vai alla RUBRICA DEL CONSULENTE – a cura dello Studio Viglione Libretti –

PUBBLIREDAZIONALE

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*