Era arenata da circa un mese sul lungomare di Eboli l’imbarcazione presa di mira da un gruppo di extracomunitari.

In particolare, gli agenti della Polizia Locale, agli ordini del Comandante Sigismondo Lettieri, hanno effettuato un sopralluogo per verificare lo stato della barca. Alla vista dei caschi bianchi gli stranieri, circa una ventina, si sono immediatamente dileguati.

Gli agenti hanno potuto constatare che l’imbarcazione era stata svaligiata ed hanno allertato la Capitaneria di Porto al fine di evitare altri eventi simili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano