Il Liceo Scientifico “Pisacane” di Padula è tra le 10 scuole d’Italia ad aver prodotto una soluzione al problema di Geometria proposto a gennaio dall’Università di Ferrara.

Da circa 25 anni il prestigioso Ateneo invita gli studenti delle scuole superiori a misurarsi con questa opportunità. Per il problema del mese di gennaio, le studentesse di 5 A, Francesca De Nigris e Natalia Pascuzzo, hanno prodotto le loro soluzioni che sono risultate tra quelle con il minor numero di correzioni apportate dall’Università grazie alla scelta di strade sintetiche ed efficaci.

Mensilmente la professoressa Angela Donatiello, per incentivare lo sviluppo delle competenze e stimolare al lavoro di ricerca, sottopone i problemi agli studenti, senza alcun obbligo, ma come un’opportunità libera per esplorare la matematica, ragionare e confrontarsi con problemi complessi. Le soluzioni prodotte dagli studenti vanno poi consegnate entro un tempo stabilito all’Università di Ferrara.




Soddisfazione è stata espressa dalla Dirigente scolastica Maria D’Alessio per il risultato raggiunto che incarna la mission del Liceo “Pisacane” che punta ad incentivare e a coltivare l’eccellenza.

– redazione –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*