Il deputato salernitano Federico Conte è stato chiamato dal Presidente della Camera a far parte della Giunta per le autorizzazioni a procedere.

Si tratta dell’organo incaricato di valutare le richieste della Magistratura quando questa intende procedere all’arresto o alle altre limitazioni della libertà personale di un deputato.

È per me un onore – dichiara Conte – e ringrazio della considerazione, anche in ragione del ruolo tecnico, e non legislativo, dell’organismo”.

La Giunta svolge una funzione di garanzia e tutela di prerogative costituzionali, “potrò così portare – conclude il parlamentare – oltre al mio ruolo politico anche la mia formazione giuridica”.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*