Attimi di tensione oggi lungo l’A2 del Mediterraneo tra Padula e Sala Consilina.

Un ragazzo di origini napoletane, infatti, dopo aver avuto un incidente a bordo della sua automobile che è andata a sbattere contro il guardrail, è sceso e, forse in preda al panico, ha tentato di lanciarsi sotto i veicoli che in quel momento erano in transito lungo l’autostrada, tra cui diversi camion.

Fortunatamente in quel momento si sono trovati a passare due tecnici dell’Anas che si sono fermati per capire cosa stesse accadendo e con non poca difficoltà hanno fermato il ragazzo impedendogli di compiere l’estremo gesto.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Sottosezione di Polizia Stradale di Sala Consilina, agli ordini dell’Ispettore Nicola Molinari, e i sanitari del 118 che hanno preso in cura il giovane protagonista del triste accaduto che in seguito è stato affidato ad una sorella.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*