Sono ben quarantuno i capi di agnello oggetti di furto a Vietri di Potenza, in contrada Montagna, ai danni di un’azienda agricola.

Il proprietario, questa mattina, giunto nella sua azienda situata in montagna, ha ritrovato tutte le pecore all’esterno della struttura, circa una settantina.

Nessuna traccia dei quarantuno agnelli, dal peso medio di una ventina di chili.

Alcuni vistosi segni di pneumatici sul terreno hanno subito svelato che si trattava di un furto, il secondo subito dall’azienda vietrese, dopo quello perpetrato il 6 dicembre dell’anno scorso, quando i ladri portarono via ventiquattro capi tra agnelli e pecore.

Il danno è quantificabile in circa cinquemila euro.

“Bisogna vigilare sempre di più, anche nelle zone rurali”, ha commentato il proprietario che ha sporto denuncia ai Carabinieri.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*