Ladri in azione ad Eboli dove ad essere presa di mira è stata la Casa comunale.

Ignoti si sono introdotti nell’Ufficio Anagrafe del Municipio e hanno rubato circa mille carte d’identità in formato cartaceo, timbri istituzionali e 4000 euro in contanti. Questa mattina a scoprire il furto sono stati i dipendenti, ma nella struttura che ospita l’Ente non sono presenti segni di effrazione.

Su quanto accaduto indagano i Carabinieri della locale Compagnia diretti dal Capitano Luca Geminale. I militari dell’Arma stanno visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

– Annamaria Lotierzo – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*