Continua l’ondata di furti e tentativi di furti che da diverse settimane sta interessando le abitazioni di campagna nel comune di Oliveto Citra.

L’ultimo furto è avvenuto la scorsa notte, ai danni di due abitazioni situate nelle campagne delle località Casale e Dogana, dove i ladri hanno portato via, da garage e depositi agricoli, due decespugliatori, mentre in altre abitazioni i malviventi sono stati costretti fuggire senza refurtiva poiché scoperti dai proprietari delle case.

Una vicenda quella dei furti che ha messo in allerta i cittadini. Preoccupato per quanto sta accadendo, anche il sindaco di Oliveto Citra, Carmine Pignata, che nel ringraziare la Polizia Municipale di Oliveto Citra e i Carabinieri di Contursi Terme per l’intensa attività di vigilanza sul territorio, ha scritto una lettera al Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, chiedendo “l’adozione, in tempi brevi, di maggiori misure di sicurezza atte a garantire l’incolumità dei cittadini e la serenità del territorio” si legge nella nota.

Intanto sui furti indagano i Carabinieri della locale Stazione diretti dal maresciallo Bruno Sacchinelli, mentre il Comune si sta attrezzando di un sistema di telecamere di videosorveglianza poste nelle principali strade della città.

– Mariateresa Conte –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*