I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, hanno arrestato nel pomeriggio di ieri, ad Agropoli, il pregiudicato 45enne L.C., originario della provincia di Napoli, ma domiciliato nel Cilento, poiché condannato per furto aggravato.

Ad eseguire il provvedimento restrittivo, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, sono stati i militari della locale Stazione. L’uomo è stato riconosciuto colpevole del reato di furto aggravato commesso nella provincia di Foggia nell’anno 2009 e condannato alla pena restrittiva di 6 mesi 6 di reclusione.

I militari, dopo le formalità di rito, hanno condotto il 45enne presso il proprio domicilio, dove dovrà scontare la pena detentiva in regime di detenzione domiciliare.








Durante il weekend, inoltre, a Santa Maria di Castellabate i militari della locale Stazione hanno eseguito numerosi controlli sia sulla circolazione stradale che nei luoghi maggiormente frequentati da giovani e hanno segnalato alla Prefettura di Salerno, quali assuntori di sostanze stupefacenti, tre giovani trovati in possesso di alcuni grammi di hashish e denunciato un 25enne per guida in stato di ebbrezza.

La droga è stata sequestrata ed inviata ai competenti laboratori per gli esami del caso.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*