Una frana ha interessato, alle prime luci dell’alba di questa mattina, una parte del terreno che costeggia la strada ex SR 407 che collega il territorio di Salvitelle con Buccino e Vietri di Potenza.

Sono giorni che monitoriamo le strade dato il forte dissesto idrogeologico che caratterizza il territorio soprattutto a causa delle copiose piogge che sono scese nelle ultime settimane – dichiara Maria Antonietta Scelza, sindaco di Salvitelle – Bisogna intervenire subito perché siamo un territorio fragile sotto ogni punto di vista. Chiedo agli Enti sovracomunali preposti di attivare un Tavolo tecnico con i sindaci dei singoli Comuni come punto di riferimento. Conoscono bene le problematiche dei territori che amministrano. Soprattutto ognuno si assuma le proprie responsabilità per far partire interventi seri e tempestivi”.

Salvitelle da anni lotta contro il problema delle frane: infatti la Strada regionale 94/b che collega Salvitelle con la SS19 ter è percorribile in un’unica corsia per entrambi i sensi di marcia in seguito ad una frana. Questo rende il tratto fortemente rischioso per gli automobilisti. Anche la strada Sp 341 che collega Salvitelle con Caggiano è in uno stato di avanzato dissesto.

“Sono tantissimi i punti a rischio frana sul territorio – conclude il sindaco Scelza – L’amministrazione Comunale ha bisogno di aiuti dagli Enti preposti perché non abbiamo fondi e personale a disposizione per fare tutto il lavoro che parte dalla pulizia delle cunette, dei valloni fino al ripristino dei canali per l’adeguato scorrimento delle acque piovane nelle terre”.

Sul posto presenti anche i Carabinieri della Stazione di Caggiano.

– Rosanna Raimondo –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*