Elezioni del Consiglio provinciale. Il Partito Democratico ricandida il Sindaco di Padula Paolo Imparato





























paolo imparato novembre 2017Il Partito Democratico ha presentato questa mattina la sua lista a Palazzo Sant’Agostino per il rinnovo del Consiglio provinciale. Tra i candidati figura il nome del Sindaco di Padula Paolo Imparato, consigliere uscente con delega dapprima alla Viabilità e, negli ultimi due anni, ai Trasporti.

Imparato punta a rappresentare nuovamente in Provincia il territorio del Vallo di Diano: confermati in lista, inoltre, tutti i consiglieri uscenti. Il voto per il rinnovo dell’assise provinciale è in programma per il 3 febbraio.

Cerco di portare avanti – ha dichiarato Imparato ad Ondanewsil mio lavoro a servizio del territorio valdianese. Ho deciso di accettare nuovamente la candidatura perché ritengo ci sia ancora molto da lavorare, soprattutto se consideriamo le notevoli criticità legate ai Trasporti”.






Una candidatura, secondo Imparato, “che ha trovato la coesione e approvazione di tutti i Sindaci del territorio”.

Candidati con il Partito Democratico anche Anna Apolito (Gelbison e Cervati – Orria), Antonella Capaldo, (Piana del Sele – Bellizzi), Luca Cerretani (Alto Cilento – Torchiara), Filomena Fallo (Agro Nocerino Sarnese – San Marzano), Antonio Giuliano (Picentini – Giffoni Valle Piana), Pasqualina Memoli detta Paky (Salerno), Maria Teresa Montesano (Bussento-Golfo di Policastro-Torraca), Nicola Parisi (Tanagro -Buccino), Francesco Peduto (Alburni -Bellosguardo), Emilia Polito (Calore Salernitano – Sacco), Antonio Rescigno (Valle dell’Irno – Bracigliano), Roberto Robustelli (Agro Nocerino Sarnese – Sarno), Vincenzo Servalli (Cava de’ Tirreni), Angela Speranza (Cetara), Carmelo Stanziola (Basso Cilento – Centola).

– Claudia Monaco –





































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*