https://c2.staticflickr.com/4/3846/33444732622_0e346859bf.jpgDue scosse di terremoto, di magnitudo 3.1 e 2.2 sono state registrate la scorsa notte, alle ore 1.08 e alle 3.45 in provincia di Potenza.

La prima scossa, di magnitudo 3.1,  si è verificata ad una profondità di 21 km mentre la seconda ad una profondità di 23 km.

Secondo i dati riportati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il sisma è stato localizzato nel comune di Tito, ma sarebbe stato anche avvertito, tra i vari centri, a Sant’Angelo Le Fratte, Vietri di Potenza, Brienza, Balvano, Caggiano e Ricigliano. 

Non sono stati registrati danni a persone o cose.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*