Due rapine nel giro di poche ore si sono consumate ad Eboli ai danni di due tabaccherie.

Come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno“, il primo colpo è stato messo a segno ieri mattina in Piazza della Repubblica mentre in serata è stata rapinata una tabaccheria in Viale Amendola.

Nel primo caso un uomo è entrato nell’attività con un coltello in mano e ha minacciato di morte la titolare costringendola a consegnargli l’incasso di circa 700 euro. I Carabinieri della locale Compagnia giunti sul posto hanno dato il via alle indagini per risalire al responsabile che intanto è fuggito a piedi senza lasciar traccia.

In serata, poi, un altro rapinatore è entrato nel tabacchi di un distributore di carburanti in Viale Amendola, ha strattonato uno dei titolari facendolo cadere a terra e poi ha preso l’incasso ed è fuggito via. Anche in questo caso sono intervenuti i militari dell’Arma per visionare le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nel distributore.

Il titolare ferito, invece, è stato soccorso dai sanitari del 118 giunti sul posto dopo la rapina.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*