La nuova economia arriva dalle donne, ma serve equilibrio dei ruoli. Se la percentuale di donne a lavoro fosse pari a quella degli uomini, infatti, avremmo un punto di Pil in più nel Paese  (Fonte: studio McKinsey-Cerved).

Questo dato ci indica una direzione di marcia che è la realizzazione di un sistema di sostegno alle famiglie e alle donne in particolare per consentire loro di lavorare.

Non è un argomento che fa moda, ma è sostanza – dichiara Margherita Siani, candidata del Pd alle prossime Elezioni Regionali in Campania -. Le donne troppo spesso rinunciano al lavoro o preferiscono un part time per seguire i bisogni della famiglia. I dati sono inquietanti: su circa 2mila dimissioni volontarie in Campania dovute alla maternità, oltre 500 sono le dimissioni a Salerno. I numeri ci raccontano una realtà. Questi sono temi da portare sui banchi della Regione Campania, per costruire un sistema di sostegno al lavoro delle donne e alla famiglia perché una donna possa lavorare, possa non licenziarsi. Il punto focale sono i bambini piccoli: per questo bisogna costruire un sistema di sostegno che significa innanzitutto asili nido ovunque e orari differenziati per coprire turni di lavoro dei genitori sia mattutini e pomeridiani. La necessità di un equilibrio tra i ruoli famiglia-lavoro è decisivo per sostenere l’occupazione femminile e l’economia. Ma questo è possibile solo se le donne sanno dove stanno i propri bambini e sanno che stanno bene. Gli asili, insomma, dovrebbero essere come i nonni, per presenza e accudimento. Anche in territori come i nostri, territori interni, l’area infanzia, soprattutto 0-3 anni, deve trovare ovunque presenza di nidi con aperture anche pomeridiane lunghe e servizi anche estivi, quindi tutto l’anno. Questi sono bisogni prioritari per una famiglia e per la gestione del proprio tempo e del proprio lavoro”.

– spazio elettorale autogestito –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.