Una nuova iniziativa a favore degli ammalati è stata messa in campo questa mattina presso l‘ospedale “Immacolata” di Sapri dall’Associazione di Volontariato Carmine Speranza in collaborazione con la Fondazione Pietro De Luca, il Rotary club Golfo di Policastro e l’Associazione Raffaele Passarelli. 

Grazie al loro impegno nella vendita delle “Noci del Cuore” è stato possibile donare al Centro di Terapia del dolore e Cure Palliative, che dal 1° Gennaio 2019 ha già effettuato 700 prestazioni mediche, una lampada scialitica per piccole attività interventistiche e un letto radiotrasparente necessario per effettuare al meglio le radiografie e ridurre al minimo i disturbi per il malato.

“La donazione del letto radiotrasparente ci permetterà di eseguire interventi di mini chirurgia transcutanea per il trattamento del dolore cronico – ha spiegato il responsabile del Centro, il dottore Emilio CianciolaSi tratta di una innovazione importante e all’avanguardia per il nostro ospedale nel quale giungono tanti pazienti da fuori regione per ricevere prestazioni mediche”.

Un altro eccellente risultato ottenuto grazie all’impegno che da anni mostrano le diverse associazioni presenti sul territorio.

“Con l’aiuto e la collaborazione di tutti si possono raggiungere importanti traguardi ha dichiarato Alfonso Speranza – Il nostro è un territorio che ha bisogno di queste iniziative rivolte ai più bisognosi. Questa donazione nasce dopo una visita fatta al reparto di Rianimazione dell’ospedale”.

Dello stesso avviso anche Francesca Passarelli che ha sottolineato come “sia importante fare rete con le associazioni perché insieme e uniti si riesce a fare tutto nel migliore dei modi”.

Presente all’incontro anche il vicepresidente della Provincia Carmelo Stanziola che ha parlato di una necessaria sinergia tra le istituzioni.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*