Diventa virale lo scatto del “Cristo” sul mare. Le telecamere de “La Vita in Diretta” ad Agropoli



































Il caso mediatico che si è sviluppato intorno alla foto scattata ad Agropoli, che sembrerebbe rappresentare la figura di Gesù, è approdato fino a “La Vita In Diretta”.

Il programma della fascia pomeridiana di Rai Uno si è dimostrato interessato alla foto diventata virale nel giro di pochi giorni tanto da inviare le telecamere proprio ad Agropoli per intervistare l’autore dello scatto, Alfredo Lo Brutto, uno chef del posto.







L’uomo si trovava presso Piazza Sanseverino sabato scorso, al tramonto, quando ha notato tra le nuvole un’immagine che gli ha subito ricordato la figura del Cristo in procinto di lanciare una benedizione.

Appena ho visto quell‘immagine luminosa ho sentito un grande bisogno di scattarla e condividerla– ha dichiarato Alfredo Lo Brutto all’inviata della Rai Barbara Di Palmal’ho subito riconosciuta come l’immagine del Cristo Redentore, con le braccia aperte, come se volesse benedire tutta la città di Agropoli”.

L’inviata ha anche intervistato vari cittadini del luogo e il parroco di Agropoli, don Bruno Lancuba: molti parlano di apparizione, altri di miracolo, alcuni sono molto scettici e prendono le distanze parlando di semplici giochi di luce.

“E’ sicuramente una foto suggestiva – ha confermato Don Bruno Lancuba- ma ognuno può interpretarla personalmente secondo l’intensità della propria fede”.

Quello che emerge dalla maggior parte delle persone della comunità intervistata è una riscoperta della fede religiosa alla luce dello scatto, nonostante l’incredulità e lo scetticismo iniziale.

Dopo questa esperienza intensa e le forti sensazioni provate – ha concluso Alfredo Lo Brutto – posso dire di avere una fede religiosa ancora più grande”.

– Justine Biancamano –

 



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*