E’ sempre più grave la situazione in cui versa l’ex Strada Statale 19 Ter, di competenza della Provincia di Salerno, nel tratto che collega la Campania con la Basilicata, e più precisamente in località Manzelle di Buccino, non distante dalla linea di confine tra le due regioni e tra i territori comunali di Buccino, Salvitelle e Vietri di Potenza.

Automobilisti e camionisti, da oltre un decennio, segnalano diverse situazioni di pericolo sull’arteria, in particolare sul tratto di strada che collega Vietri di Potenza e la stazione ferroviaria di Vietri-Romagnano-Salvitelle  allo svincolo autostradale di Buccino e poi verso Polla e il Vallo di Diano.

I problemi segnalati vanno dal manto stradale rovinato, con la presenza di molteplici buche, all’asfalto quasi ovunque vecchio e fatiscente, nonché ai diversi avvallamenti presenti lungo la carreggiata che mettono a serio rischio l’incolumità degli automobilisti che la percorrono.

“Una situazione incredibile, sono anni e anni che questa strada versa in queste condizioni e non c’è un intervento serio da parte degli enti competenti”, si lamentano cittadini e lavoratori che, per varie necessità, quotidianamente percorrono l’arteria.

“Si tratta – hanno dichiarato alcuni autotrasportatori – di un’arteria principale di collegamento tra alcune zone interne della Basilicata e Campania con l’autostrada e lo svincolo di Buccino. Non servono milioni di euro per sistemare alcuni tratti ma solo qualche intervento mirato e ben fatto. Eppure da anni qui siamo costretti a fare slalom”.

Il tema dell’ex Strada Statale 19 è stato spesso al centro di incontri in Prefettura a Salerno e in Provincia, nel corso degli anni ma ad oggi i problemi sull’arteria restano. Una situazione che desta non poca preoccupazione da parte di chi quotidianamente la percorre.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano