Grazie ad un mio intervento anche il comune di Centola, per quanto accaduto in occasione del maltempo che ha flagellato il Golfo di Policastro alle foci dei fiumi Lambro e Mingardo, verrà inserito nei comuni per i quali si richiede lo stato di calamità naturale”.

Così in una nota il consigliere regionale della Lega Attilio Pierro commenta favorevolmente l’approvazione della mozione nella quale si richiede lo stato di calamità naturale per le zone in provincia di Salerno colpite dal maltempo due settimane fa.

E’ passata in Consiglio la mozione del sottoscritto e degli altri consiglieri della provincia di Salerno con la quale si richiede al Presidente della Giunta Regionale – spiega – facendo voti al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Capo della Protezione Civile Nazionale il riconoscimento dello stato di calamità naturale per i Comuni di Ispani, Vibonati, Santa Marina e appunto Centola”.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*