La pandemia non ha fermato il Premio Start Up Evolution “Pinuccio Lamura” in memoria del lungimirante imprenditore di Sala Consilina e dedicato alle idee imprenditoriali innovative di tutta Italia. Quest’anno la DFL Gruppo Lamura di Sala Consilina sostiene il percorso formativo con la consegna di due borse di studio ad altrettanti brillanti studenti.

Nonostante la contingente situazione di emergenza sanitaria che sta affliggendo il nostro Paese e non solo, il Premio che l’azienda DFL dedica ai giovani e alle loro idee non si ferma. Giunto alla terza edizione, in quest’anno particolare ha cambiato la formula di selezione, ma non il principio ispiratore: voler premiare i giovani per sostenerne impegno e talento.

Un aiuto concreto che si tramuta in sostegno economico attraverso la consegna di due borse di studio. Il Premio Start Up Evolution “Pinuccio Lamura”, nato dalla volontà della famiglia Lamura, è un progetto dedicato alla memoria di Giuseppe Lamura, a tutti noto come Pinuccio, che rappresenta un modello per gli aspiranti imprenditori che, proprio come lui, decidono di credere fortemente nelle proprie capacità e idee innovative, scontrandosi a volte con la difficoltà di affrontare percorsi formativi o imprenditoriali.

L’obiettivo del Premio è dunque quello di offrire ai giovani talenti un’opportunità. Per il 2020 è stato attribuito a due giovani particolarmente determinati nel voler frequentare facoltà universitarie innovative. Si tratta di A.P., iscritto all’Università “Enzo Ferrari” di Modena nella Facoltà di Ingegneria del veicolo, e di G.P., iscritta all’Università “Gabriele D’Annunzio” di Pescara che studia Mediazione Linguistica.

Il Premio è stato conferito lo scorso 24 ottobre nel rispetto di tutte le normative di scurezza anti-Covid.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*