Tremila piantine di ciclamini a disposizione dei comuni che ne faranno richiesta. Da questa mattina è possibile ritirarle gratuitamente presso l’impianto di trasferenza di Sardone di Giffoni Valle Piana gestito da Ecoambiente Spa, la società operativa dell’Ente d’Ambito Salerno.

Le piantine sono arrivate ieri pomeriggio da Este, comune in provincia di Padova, in cui è ubicato l’impianto di compostaggio della “S.E.S.A.”, dove gli scarti umidi urbani vengono trasformati in compost per nutrire la terra.

E’ proprio a questa società che Ecoambiente invia i rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata perché nel Salernitano non ci sono ancora impianti a sufficienza per la loro trasformazione in ammendante per l’agricoltura e in energia.

Le piantine di ciclamini, con cui i comuni che ne faranno richiesta potranno abbellire aiuole e giardini pubblici, sono prodotte in serre situate accanto all’impianto della “S.E.S.A.”, concimate con il compost e riscaldate con l’aria calda proveniente dalle biocelle per la produzione dell’ammendante dai rifiuti organici delle nostre cucine.

Un bellissimo esempio di economia circolare che contribuisce alla riduzione dell’inquinamento e dell’effetto serra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano