Ha aggredito i carabinieri che si erano recati presso la sua abitazione dopo che aveva litigato in un bar.

I militari della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, hanno arrestato un 24enne di Agropoli.

Lo riporta il quotidiano “La Città”.  L’episodio si è verificato sabato pomeriggio. Il giovane è entrato in un bar, dove ha litigato animatamente con una persona, e si è poi allontanato, tornando nella sua abitazione.

Scattato l’allarme, i carabinieri si sono recati presso la casa per capire i motivi della lite avvenuta poco prima, ma qui il giovane è andato in escandescenza, aggredendo i militari.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Azzurra di Agropoli , che ha trasportato il giovane, in stato di alterazione, all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Anche per i militari si sono rese necessarie le cure dei sanitari del Pronto Soccorso del presidio ospedaliero di Agropoli: per fortuna non hanno riportato nulla di grave.

Il 24enne è stato arrestato e trasferito in carcere a Vallo della Lucania.

– Filomena Chiappardo – 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*