L‘Unità di Crisi Regionale per l’emergenza Covid, con una nota inviata oggi a tutte le direzioni delle Aziende sanitarie e delle Aziende ospedaliere, ha disposto il ripristino di tutte le attività di specialistica ambulatoriale del Servizio sanitario regionale, dando mandato agli stessi Direttori generali di adottare ogni misura utile a prevenire la diffusione del contagio.

Lo scorso 10 gennaio, si ricorda, era scattato lo stop alle attività di specialistica ambulatoriale non urgenti nelle strutture sanitarie pubbliche della regione al fine di consentire una rapida ottimizzazione dell’organizzazione ospedaliera per fronteggiare la situazione pandemica e di impegnare il personale sanitario pubblico e convenzionato in via prioritaria alla gestione dei pazienti Covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.