La task force regionale della Basilicata comunica che ieri sono stati processati 1.805 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 154 (e fra questi 150 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riguardano: 1 persona residente nel Lazio e in isolamento a Potenza, 2 persone residenti e in isolamento in Puglia, 1 persona residente e in isolamento in Campania, 4 residenti ad Atella, 1 ad Avigliano, 1 a Balvano, 1 a Bella, 4 a Ferrandina, 1 a Forenza, 13 a Francavilla in Sinni, 2 a Grottole, 1 a Latronico, 1 a Laurenzana, 2 a Lauria, 1 a Marsicovetere, 28 a Matera, 10 a Melfi, 1 a Miglionico, 6 a Moliterno, 2 a Montalbano Jonico, 1 a Montescaglioso, 1 a Muro Lucano, 1 a Nova Siri, 2 a Pignola, 3 a Pisticci, 2 a Policoro, 1 a Pomarico, 7 a Potenza, 10 a Rapolla, 10 a Rionero in Vulture (di cui 1 in isolamento a San Fele), 2 a Ripacandida (di cui 1 in isolamento a Rionero in Vulture), 1 a San Chirico Nuovo, 1 a San Fele, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Senise, 6 a Stigliano, 1 a Tito, 3 a Tolve, 1 a Tramutola, 3 a Trivigno, 11 a Tursi e 2 a Vaglio Basilicata.

Nella stessa giornata sono decedute 3 persone residenti a Lauria, Pisticci e Policoro e sono state registrate 68 guarigioni di residenti, a cui si aggiungono le guarigioni di 1 residente in Campania in isolamento a Pignola, 3 residenti in Sicilia in isolamento a Rotonda.

Le 68 guarigioni di residenti sono così distribuite sul territorio lucano: 1 ad Atella, 1 a Castelluccio Inferiore, 1 a Castelluccio Superiore, 1 a Francavilla in Sinni di persona in isolamento a Terranova di Pollino, 1 a Latronico, 6 a Matera, 1 a Melfi, 2 a Montescaglioso (di cui 1 relativa a persona in isolamento a Pignola), 2 a Picerno, 1 a Pignola, 9 a Policoro, 1 a Pomarico, 21 a Potenza, 4 a Rotonda, 3 a Ruvo del Monte, 3 a Tito, 2 a Trecchina, 3 a Tricarico, 3 a Tursi e 2 a Viggianello.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3.697, di cui 3.566 in isolamento domiciliare. Sono 12.550 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 371 quelle decedute.

– Claudia Monaco  –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*