La task force regionale della Basilicata ha fatto sapere che ieri sono stati processati 1.430 tamponi molecolari per la ricerca del Covid-19, di cui 120 sono risultati positivi.

Le positività riguardano, nella provincia di Potenza, un residente ad Avigliano, 7 a Genzano di Lucania, uno a Lauria, 9 a Maratea, 5 a Melfi, 2 a Moliterno, 2 a Oppido Lucano, 3 a Palazzo San Gervasio, uno a Picerno, 2 a Pignola, 21 a Potenza, uno a Rapone, 3 a Rionero in Vulture, 16 a Venosa.

La task force fa sapere che al computo delle positività totali, per un successivo caricamento in piattaforma Covid-19, si aggiungono altre 36 positività riferite allo scorso 20 febbraio, data a partire dalla quale le persone interessate sono state comunque prese in carico dall’Azienda sanitaria territorialmente competente. Si tratta di una persona di nazionalità estera in isolamento a Matera, 3 residenti ad Accettura, una a Colobraro, 3 a Ferrandina, una a Matera, una a Montalbano Jonico, 10 a Montescaglioso, 3 a Pisticci, 11 a Policoro, una a Scanzano Jonico, una a Tursi in isolamento a Policoro.










Nella giornata di ieri è morta una persona residente a Potenza e sono guariti 44 lucani, a cui si aggiungono un residente nel Lazio in isolamento a Muro Lucano,  un residente nelle Marche in isolamento a Castelgrande, una persona residente e in isolamento in Campania e una persona residente e in isolamento in Puglia. Le 44 guarigioni sono così distribuite sul territorio regionale: una ad Avigliano, una a Castelgrande, 3 a Lagonegro, 4 a Lauria, una a Marsicovetere, 7 a Matera, 6 a Melfi, una a Miglionico, una a Montalbano Jonico, una a Muro Lucano, 3 a Paterno, 2 a Pietragalla, 2 a Pignola, 3 a Policoro, una a Pomarico, una a Potenza, una a Rionero in Vulture, una a Tito e 4 a Tolve.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 3476, di cui 3392 in isolamento domiciliare.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*