Il sindaco di Padula, Paolo Imparato, ha ordinato la sospensione temporanea, a scopo cautelativo, dell’attività didattica in presenza per la sola classe 2Q del Liceo Scientifico “Carlo Pisacane” dopo che un alunno della stessa classe è risultato essere contatto diretto di una persona positiva al Covid-19.

La sospensione ordinata dal primo cittadino sarà attiva in attesa dell’esito del tampone e comunque per il tempo necessario a consentire gli eventuali approfondimenti sanitari e di tracciamento necessari al contenimento della diffusione del virus.

Alla luce della situazione eccezionale e straordinaria dell’emergenza sanitaria in atto è stato dunque doveroso adottare le massime misure cautelative possibili e la sospensione precauzionale delle attività didattiche in presenza è stata estesa, pur in assenza di indicazioni specifiche da parte del Servizio Sanitario locale, a tutti i frequentanti della classe 2Q.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*