Nicola Passarelli Nicola Passarelli, 42 anni, militare presso la caserma di Persano e residente a Contursi Terme, è stato nominato Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Impegnato come militare presso l’ottavo Reggimento “Pasubio” di Persano, sezione della Brigata Bersaglieri Garibaldi, Passarelli, originario di Policoro, è uno dei tanti militari rimasto vittima nell’adempimento del dovere.

Sempre in prima linea nelle varie missioni militari internazionali in Bosnia, Macedonia, Kosovo, Afganistan, il coraggioso militare, già decorato della medaglia d’onore per essere stato ferito in servizio, riconosciuto vittima del dovere per l’impegno nei Balcani e decorato con croci commemorative per le missioni internazionali, pochi giorni fa, ha ricevuto a Matera la prestigiosa nomina di Cavaliere della Repubblica Italiana.

Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, anche il Prefetto di Matera, Antonella Bellomo, e il vice ministro degli Interni, il senatore Filippo Bubbico. 

Dedico questo momento speciale alla mia famiglia spiega Passarelli, che sottolinea il sacrificio dei suoi colleghi militari che hanno dato la vita per difendere la Patria – Un pensiero particolare inoltre, va a tutti i colleghi che non ci sono più, coloro che per difendere la Patria, la libertà e la democrazia, hanno dato la propria vita”.

Mariateresa Conte


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano