“Siamo profondamente amareggiati come gruppo di opposizione consiliare per il comportamento della maggioranza Rinaldi che ci ha tenuto all’oscuro del Consiglio del Direttivo del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni”.

A dichiararlo è il consigliere del gruppo di opposizione Renivaldo Lagreca, all’indomani del Consiglio del Direttivo del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni tenutosi a Montesano sulla Marcellana e che ha visto, tra i vari argomenti, dibattere la spinosa vicenda stazione elettrica Terna.

Lo sfogo del consigliere Lagreca, a nome di tutto il gruppo “Risveglio Civico”è rivolto all’amministrazione del sindaco Giuseppe Rinaldi.

Ci hanno impedito di partecipare – continua Lagreca – nonostante sia noto che riguardo Terna dobbiamo fare fronte comune e lo dimostra l’attenzione sull’argomento che tutti noi abbiamo, facendoci promotori anche di iniziative. Avremmo dovuto partecipare tutti in massa ed essere uniti. L’atteggiamento di rompere il fronte comune indebolisce la nostra posizione ed è estremamente controproducente riguardo Terna”.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

21/12/2017 – Parco Nazionale.Il Consiglio Direttivo si riunisce a Montesano per opporsi alla stazione elettrica Terna

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*