Un 36enne di Battipaglia è stato denunciato per coltivazione abusiva di cannabis.

Nell’ambito del servizio di controllo del territorio, dopo vari giorni di osservazioni e appostamenti, gli uomini del Comando della Polizia Locale di Battipaglia hanno scoperto all’interno di un’abitazione a ridosso del centro urbano una vera e propria serra di canapa indiana.

L’uomo aveva realizzato una serra e, utilizzando strumenti professionali ed un sistema molto sofisticato di essiccazione, produceva marijuana.

Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno trovato circa 500 grammi di droga all’interno di bustine in cellophane.

– Claudia Monaco –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano