La Provincia di Salerno sta per concludere i lavori di ampliamento della sede stradale lungo la SP 142, nel tratto tra Moio della Civitella e Campora, intervento di oltre 600mila euro che completa l’Adeguamento Funzionale per il Miglioramento del Collegamento Vallo della Lucania (SS 18 Var.) – Atena Lucana (A3 SA-RC) – I Lotto Adeguamento e Messa in Sicurezza SP 142.

Abbiamo realizzato oltre il 70% delle opere dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianesee siamo ormai prossimi alla conclusione. Sono stati eseguiti i muri di contenimento, a monte e a valle, lungo il tratto iniziale dell’area d’intervento e le attività proseguono a valle con lo scavo e la predisposizione degli ultimi 90 metri di muro in progetto. Nel primo tratto è stato realizzato anche lo strato di binder, seguirà nei prossimi giorni la realizzazione del manto di usura e il rivestimento dei muri eseguiti”.

Quello della SP 142 fra Moio della Civitella e Campora è un cantiere importante che non solo migliora i collegamenti e la sicurezza stradale di tutta l’area, ma promuove sviluppo economico e occupazione, grazie ai finanziamenti della Regione Campania che permette di intervenire sulla rete viaria. I lavori sono coordinati dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, con il supporto del consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno.

La Provincia non si ferma e continuiamo a lavorare in assoluta vicinanza alle esigenze concrete delle nostre comunità” conclude Strianese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.