Controlli nel Carcere di Salerno. Smartphone nascosti nelle celle dei  detenuti - Ondanews.itAncora telefonini nascosti dai detenuti nel Carcere di Salerno. Scatta il sequestro ad opera della Polizia Penitenziaria che ha trovato nelle celle due cellulari, uno smartphone e un microtelefonino, due caricabatterie e una chiavetta usb.

Gli strumenti per comunicare con l’esterno sono stati scoperti nel reparto di alta sicurezza, in cui sono detenuti esponenti della criminalità organizzata.

Nel weekend, durante alcuni controlli nell’area parcheggio della struttura detentiva, erano stati ritrovati altri cellulari e anche della droga introdotti nel perimetro del carcere probabilmente attraverso un drone.

Su quanto accaduto indaga la Procura della Repubblica di Salerno.

– Chiara Di Miele –

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano