E’ stato inferto un importantissimo colpo al fenomeno del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio di Capaccio. Prosegue ininterrottamente l’azione investigativa dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, che ieri mattina a Capaccio Scalo hanno arrestato M.M., 42enne pregiudicato della provincia di Napoli, sorpreso in possesso di un discreto quantitativo di cocaina all’interno del centro scommesse che gestisce nel centro cittadino.

I militari della Stazione di Capaccio Scalo, nel corso di una perquisizione all’interno dell’attività commerciale, hanno trovato diversi grammi di cocaina, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento e il taglio della sostanza.

Il 42enne, originario di Castellammare di Stabia ma domiciliato a Capaccio, è già noto alle Forze dell’Ordine. Infatti, nell’aprile del 2015, è risultato destinatario di un provvedimento restrittivo emesso dal Gip del Tribunale di Napoli per analoghi reati.

L’uomo, dopo le operazioni di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

La droga è stata sequestrata ed inviata al L.A.S.S. del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno per le analisi quantitative e qualitative, dalle quali è emerso che ne sarebbero state ricavate circa 32 dosi.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*