Cani avvelenati a Sassano perdono la vita mangiando bocconcini letali



































Ancora un caso di avvelenamento di cani si registra nel Vallo di Diano e questa volta a Sassano. Sono ben 5 i cani che hanno perso la vita dopo aver ingerito del veleno, forse lumachicida, utilizzato per cospargere delle polpette.

Il veleno era stato messo in una vaschetta e i cani sono stati trovati giorni fa da una residente di località Caiazzano, dove è successo il triste fatto. Nella giornata di ieri, invece, altri due cani sono stati avvelenati e versano in gravi condizioni dopo aver ingoiato la sostanza letale.

Quello di Sassano è soltanto uno dei tanti brutali episodi di avvelenamento di cani che si stanno registrando nel Vallo di Diano negli ultimi mesi. Segue infatti alle numerose uccisioni di poveri animali nel centro abitato di San Rufo e ai vari episodi che hanno interessato anche Sala Consilina.







– Chiara Di Miele –

 



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*