Fecundo Galinanes

Alla vigilia del debutto in Coppa Italia che avverrà sabato 3 settembre alle ore 15 sul parquet amico del PalaZingaro di Sala Consilina, il Futsal Claravì del presidente Vincenzo Spinelli, dopo gli arrivi del portoghese Neves, che già da qualche giorno lavora insieme ai compagni agli ordini del tecnico Domenico Rosciano, e del brasiliano Pietro Carvalho Trica, che da domani si aggregherà ai compagni, ecco l’annuncio dell’ultimo colpo di mercato: l’arrivo nella famiglia giallonera dell’argentino Facundo Galinanes, pivot di grande talento con esperienze già in Italia in diversi club.

Per vederlo giocare, però, bisognerà attendere ancora qualche settimana, infatti scenderà in campo con il team salese non prima di una ventina di giorni. Quello di Fecundo Galinanes è considerato da tutti gli addetti ai lavori che seguono le vicende del Futsal un vero e proprio innesto di grande profilo e di questo ne è consapevole anche il presidente Spinelli. “E’ un giocatore di grande qualità. – dice Spinelli – Con Fecundo ho inteso fare un regalo al mister Rosciano, mettendogli a disposizione un protagonista non solo di categoria superiore avendo calcato palcoscenici prestigiosi, ma anche di grande esperienza che potrà aiutare la squadra a raggiungere al più presto l’obiettivo salvezza. Con le sue qualità tecniche sono certo che riuscirà a deliziare i nostri tifosi”.

E’ stata una trattativa condotta con grande abilità dal patron Spinelli, che si è chiusa in modo positivo. “E’ stata un’operazione lampo, – continua Spinelli – il giocatore pur avendo altre offerte da categorie superiori ha sposato da subito con entusiasmo il nostro progetto e non vede l’ora di giungere in Italia per aggregarsi ai compagni e contribuire a centrare gli obiettivi prefissati. Personalmente mi aspetto molto da questo autentico top player del calcio a 5”.

Intanto ora l’attenzione è rivolta alla gara di sabato con il Real San Giuseppe dell’ex tecnico Gianpaolo Barbato, che aprirà ufficialmente la stagione del Claravì. Ed il presidente Spinelli invita i tifosi a gremire gli spalti per stare al fianco di Marcigliano e soci in questa nuova avventura. Intanto il dg Nicola Daralla ha lanciato anche un hashtag molto significativo: #tifiamomanonoffendiamo.

– Gerardo Lobosco – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*