Sabato mattina sono partiti da Caggiano 10 escursionisti per raggiungere Fiastra, piccolo borgo in provincia di Macerata, che ha subito ingenti danni dopo il terremoto dello scorso ottobre e consegnare il ricavato di una raccolta di beneficenza.

L’escursione di beneficenza è stata organizzata da due associazioni di trekking: Caggiano Escursioni Verticali di Caggiano e Alta Quota Trekking di Casalbuono, che da circa un mese hanno raccolto fondi da consegnare all’associazione “RicostruiAmo Fiastra”, che si occupa di ricostruire la scuola “Fratelli Ferri” completamente distrutta dopo il terremoto.

“Ieri pomeriggio abbiamo consegnato 520 euro a una rappresentante dell’associazione ‘RicostruiAmo Fiastra’, un’esperienza emozionante e commovente, soprattutto per il calore e i ringraziamenti che la gente del posto ci ha riservato. – dichiara Antonio Altilio, presidente dell’associazione Caggiano Escursioni Verticali- Quando siamo arrivati sabato pomeriggio abbiamo trovato un paese completamente distrutto, qualche casa abitata ma le poche persone che sono rimaste dopo il sisma abitano in container”.

Ieri mattina il gruppo di escursionisti è stato accompagnato da una guida locale su un percorso di circa 15 Km sui Monti Sibillini.

-Rosanna Raimondo –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*