La Compagnia della Guardia di Finanza di Lauria, nel corso di un’operazione eseguita nel Lagonegrese per prevenire e reprimere i traffici illeciti lungo le principali strade di collegamento con le regioni vicine, ha intercettato un corriere di sostanze stupefacenti.

I militari hanno controllato un furgone Renault Trafic e, insospettiti dal particolare comportamento del conducente, hanno proceduto ad un’approfondita ispezione del veicolo. All’interno di una delle valigie trasportate era nascosto un involucro di tela per calzature con due sacchetti in cellophane per alimenti, sigillati. Dall’esame del materiale contenuto, i finanzieri hanno scoperto che si trattava di marijuana, per un peso complessivo di 110 grammi.

Il possesso di un bilancino elettronico, sempre trovato a bordo del mezzo, fa ritenere che si tratti di droga diretta alle piazze di spaccio.

Sia la marijuana che il bilancino sono stati sequestrati ed il responsabile, un 33enne originario di Frosinone, è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro e dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.