Il Ministro del Turismo ha firmato il decreto che stabilisce le modalità di ripartizione ed assegnazione delle risorse stanziate per gli anni 2021 e 2020 sul fondo di cui all’articolo 182, comma 1, del decreto-legge 19 maggio 2020 n. 34 “Rilancio”, destinate alle imprese turistiche.

In particolare, le risorse per gli anni 2020 e 2021 sono ripartite:

  • alle agenzie di viaggio e ai tour operator sono destinati 32.000.000 di euro del 2021 più 128.710.774 euro del 2020 per un totale di 160.710.774 euro;
  • alle guide turistiche e agli accompagnatori turistici sono destinati 25.760.000 euro per il 2021 consentendo di presentare istanza anche a chi non aveva partecipato al primo avviso;
  • alle imprese esercenti, in via primaria e prevalente, attività mediante autobus scoperti sono destinati 5 milioni per il 2020 e altri 2 milioni per il 2021, per un totale di 7 milioni;
  • alle imprese turistico-ricettive sono destinati 200 milioni di euro;
  • alle agenzie di animazione per feste e villaggi turistici sono destinati 10 milioni di euro.

A questo decreto si aggiunge un secondo per l’assegnazione e ripartizione delle risorse del Fondo per la valorizzazione delle grotte con ristori per 2 milioni agli enti gestori a fini turistici di siti speleologici e grotte.

La Direzione generale della programmazione e delle politiche del turismo pubblicherà uno o più avvisi aventi ad oggetto le modalità per la presentazione delle eventuali domande di contributo e per l’assegnazione dei contributi.

Per info: www.studioviglionelibretti.it – info@studioviglionelibretti.it

Telefono: 0975/399004  Cellulare: 338/8122100

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.