Nuovo capitolo nella vicenda Bilancio del comune di Montesano sulla Marcellana: il Tar Salerno, ieri sera, dopo la discussione in Camera di Consiglio, non ha accolto la richiesta di sospensiva da parte dell’opposizione consiliare “Risveglio Civico” riguardo l’approvazione del Bilancio e rimanda la trattazione nel merito al 10 ottobre 2017.

Lo scorso Luglio, il termometro si era impennato sulla scena politica riguardo il rendiconto finanziario 2015. In consiglio, vengono approvati con voto contrario dell’opposizione, il bilancio di previsione finanziario e il Documento Unico di Programmazione. Alla base del no ci sono incongruenze e mancato rispetto dei termini. Il 31 Luglio viene votata la convalida degli argomenti dalla maggioranza. L’opposizione annuncia ricorso al Tar a proprie spese.

In merito, si avvia una battaglia a suon di manifesti e accuse da entrambe le fazioni: si continua la strada del ricorso con la maggioranza difesa dall’avvocato Marcello Feola e l’opposizione che si affida agli avvocati Monica Vassallo e Francesco Alliegro.

“Ritenuto nella comparazione dei contrapposti interessi – si legge nel testo – e tenuto conto dell’esigenza di salvaguardare quello preminente al corretto funzionamento degli organi comunali, di fissare la trattazione nel merito del ricorso e dei motivi aggiunti l’udienza pubblica del 10 Ottobre 2017″.

– Claudia Monaco –


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.