I Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno eseguito una misura cautelare personale di divieto di dimora nel territorio battipagliese nei confronti di un 43enne originario del posto. L’uomo è accusato di una serie di reati di cui vittima è una donna, sempre di Battipaglia.

I fatti risalgono al mese di agosto scorso. La donna, tornata dal Canada, aveva invitato l’uomo ad abbandonare l’appartamento in cui si era stabilizzato, di sua proprietà. Da quel momento sono partite una serie di persecuzioni, stalking e molestie, fino ad arrivare ad un tentativo di estorsione di 3.500 euro per lasciare l’immobile.

Infine, a gennaio, l’uomo ha aggredito la donna all’interno dell’androne di un palazzo, procurandole alcune lesioni.

Le accuse nei confronti del 43enne sono di lezioni personali, tentata estorsione e stalking.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*