Sventata una tragedia stamattina all’alba a Battipaglia, in via Carbone, dove un 23enne ha tentato di togliersi la vita.

Il giovane, a causa di una forte depressione, ha cercato di lanciarsi da una finestra del terzo piano. I familiari con cui vive hanno tentato di farlo desistere dal compiere l’estremo gesto.

Il 22enne ha riportato ferite che si è procurato nel tentativo di rompere, a testate, la finestra dalla quale intendeva gettarsi e nella quale è rimasto incastrato con la testa procurandosi, inoltre, una grave ferita alla gola.

Sono stati così allertati i sanitari del 118 ed i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia, agli ordini del Maggiore Vitantonio Sisto.

Il giovane è stato condotto all’ospedale di Battipaglia per le prime cure del caso e per ricucire il profondo taglio alla gola, successivamente è stato trasferito a Salerno dove è ricoverato in prognosi riservata. Il 23enne non è in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.