E’ dolore a Battipaglia per la scomparsa, avvenuta nello stesso giorno, di una coppia di anziani coniugi che erano stati contagiati dal Covid-19.

Nella tarda mattinata di ieri ha smesso di vivere per prima la moglie, una 80enne battipagliese che appena risultata positiva al tampone non aveva avuto particolari sintomi che facessero presagire il suo decesso. Poi però, come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno“, ha iniziato a respirare male e così i sanitari del 118 l’hanno trasportata all’ospedale di Eboli. Qui i medici hanno riscontrato una polmonite interstiziale che dopo poche ore le è stata fatale.

Il marito, un 78enne, appresa la notizia della morte della compagna di una vita ha avuto un infarto. Soccorso e trasportato nello stesso ospedale in cui si trovava la salma della moglie ha purtroppo smesso di vivere a causa delle gravi condizioni in cui è giunto presso il nosocomio.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*