Se si guarda alla Banca Monte Pruno si capisce quanto l’Istituto di Credito crede ed investe nei giovani.

A dimostrarlo, ieri sera, è stato proprio il bilancio annuale illustrato all’interno dell’Assemblea dei soci dell’Associazione Monte Pruno Giovani, dal Presidente Giuseppe Nese.

Il gruppo giovani, infatti, si è riunito presso la Sala Cultura della sede amministrativa della Banca a Sant’Arsenio. Ad aprire il tavolo dei  lavori è stato il Responsabile alla Comunicazione dell’Istituto di Credito Antonio Mastrandrea, il quale, ha passato subito la parola al Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese. Nel suo discorso, il Direttore Albanese ha manifestato tutta la sua gratitudine al gruppo di ragazzi per le numerose iniziative portate avanti con efficienza e professionalità.

Un anno di successi e traguardi raggiunti, insomma, per l’Associazione Monte Pruno Giovani che, grazie alla sinergia del suo Presidente Nese e dei tantissimi associati, con dedizione e responsabilità è riuscita a creare per il Vallo di Diano e non solo progetti importanti per la crescita del territorio.

Cultura, sport, istruzione, aggregazione, musica, sono solo alcuni “campi” in cui si è concentrato il lavoro dell’Associazione nell’anno appena trascorso e tante ancora le iniziative future su cui stanno lavorando i giovani della Monte Pruno. Nella seconda parte dell’assemblea è stata presentata, poi, da Stefania Morena, addetta ai Sistemi Informativi della Banca Monte Pruno, l’APP In Bank, l’applicazione che consente di monitorare e gestire direttamente dallo smartphone il proprio conto corrente. A concludere la serata, oltre ad un momento conviviale nel giardino antistante la sede della Banca Monte Pruno, è stato lo  spettacolo musicale di Luigi Gargano e Naomi Rivieccio.

Giovanna Quagliano


[fbvideo link=”https://www.facebook.com/ondanews.it/videos/616866425157744/” width=”500″ height=”400″ onlyvideo=”1″]


 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*