Il Prefetto di Salerno, Francesco Russo, ha sospeso dalla carica il sindaco di Casal Velino, Silvia Pisapia, eletta il 20 settembre 2020.

Il provvedimento è stato adottato dopo l’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Vallo della Lucania al termine di una lunga e complessa attività di indagine svolta dall’Arma dei Carabinieri, sotto la direzione della Procura di Vallo della Lucania, e che ha consentito di appurare come la Pisapia, andando al di là dei compiti istituzionali connessi alla sua carica, si sia inserita in provvedimenti non di sua competenza, gestendoli a proprio piacimento.

Per la Pisapia è dunque scattata la misura cautelare personale del divieto di dimora a Casal Velino.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

30/1/2021 – Appalti ad amici in cambio del consolidamento del potere. Nei guai il sindaco di Casal Velino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.